Vai al contenuto

Tag#salariominimo

Per un Ticino in cui restare

Ai “Dibattiti in soffitta” organizzati da questa testata giornalistica, l’onorevole Vitta ha dichiarato che un salario minimo “calibrato male” potrebbe avere degli “effetti perversi sull’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro”. Si evince da queste sue esternazioni che i giovani non debbano avere diritto a un salario dignitoso, dovendosi piuttosto accontentare di meno poiché altrimenti meno competitivi sul mercato del lavoro. Continua a leggere “Per un Ticino in cui restare”

Ticino Cantone da record

Il nostro Cantone detiene vari primati, motivo di ben poco orgoglio purtroppo. Settimana scorsa sono stati resi pubblici i risultati di uno studio di Travail.Suisse, il quale ha analizzato le condizioni di lavoro in Svizzera e il benessere degli impiegati. Il Ticino ottiene i risultati peggiori di tutte le grandi regioni del paese, con valori nettamente al disotto della media nazionale, sia per quel che riguarda la sicurezza del lavoro, sia per la motivazione. Continua a leggere “Ticino Cantone da record”