Vai al contenuto

Tag#femminismo

Tacchi, ombretti e cipria: ecco le priorità delle donne in politica!

Dato l’aumento considerevole di Granconsigliere elette rispetto alla scorsa legislatura, il Corriere del Ticino ha pubblicato un articolo dedicato al tema delle donne in politica (edizione 11 aprile), in cui vengono poste ad alcune deputate una serie di domande che reputo inadatte e offensive nei confronti di noi donne. Continua a leggere “Tacchi, ombretti e cipria: ecco le priorità delle donne in politica!”

Donne che non odiano gli uomini

Sono femminista.

Diversi di voi saranno sorpresi nel sentire questa definizione, che reputate antiquata ed eccessiva, ma sono convinta che almeno alcuni di voi capiscano ancora l’importanza di definirsi femministe e di continuare a portare avanti con determinazione le battaglie per vere pari opportunità in tutti gli ambiti della società. Continua a leggere “Donne che non odiano gli uomini”

Rappresentanza femminile, occorre agire!

Le donne sono fortemente sottorappresentate in politica, sia tra gli eletti che le candidature. Questa sottorappresentanza non è unicamente problematica dal punto di vista democratico, secondo cui bisogna garantire una presenza proporzionale delle varie ideologie, professioni, età e sessi, ma influenza anche in modo concreto le decisioni politiche. Continua a leggere “Rappresentanza femminile, occorre agire!”

Parità uomo-donna: la strada è ancora lunga

Articolo apparso sul Corriere del Ticino

Negli ultimi mesi è tornato d’attualità il tema della (mancata) parità salariale: a marzo la maggioranza borghese e maschile del Consiglio degli Stati ha rimandato in commissione una proposta di revisione della legge sulla parità che voleva introdurre controlli dei salari nelle grandi aziende Continua a leggere “Parità uomo-donna: la strada è ancora lunga”

Migliorare la presenza delle donne

Intervista apparsa sull’edizione di dicembre di “ps.ch”, il giornale del Partito Socialista. 

Laura Riget è stata recentemente eletta in seno al Comitato direttivo della Gioventù socialista svizzera ed è, insieme a Corinne Sala, la neocopresidente del Comitato cantonale della sezione ticinese del PS. La motivazione del suo impegno risiede nella volontà di dare il suo contributo per un mondo migliore. Continua a leggere “Migliorare la presenza delle donne”